Allerta meteo, la Protezione civile emette avviso Codice arancione

Il Centro Funzionale d'Abruzzo della Protezione Civile, in considerazione delle previsioni meteorologiche, ha emesso un avviso di criticità regionale per i giorni 2 e 3 febbraio con previsione di codice arancione (criticità moderata) per Rischio idraulico diffuso per le zone interne della Regione. Dalla mezzanotte del 1 febbraio e fino alle prime ore del giorno 3, è previsto codice arancione sui Bacini dell'Aterno, Alto del Sangro e sulla Marsica per il possibile verificarsi di fenomeni di esondazione dovuti all'innalzamento del livello idrometrico dei corsi d'acqua principali e del reticolo idrografico minore. Previsto codice giallo per la giornata del 2 Febbraio anche sulle zone costiere della Regione, in particolare sui Bacini "Tordino-Vomano", "Pescara" e "Basso del Sangro" per possibilità di innesco di fenomeni franosi, instabilità dei versanti e cadute massi. Il Centro Funzionale ha, inoltre, diffuso l'avviso di condizioni meteo avverse emesso dal Dipartimento di Protezione Civile, che prevede precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, persistenti sui settori occidentali della Regione. Previsti venti forti con raffiche di burrasca forte e possibili mareggiate lungo le coste esposte. Le norme comportamentali e di autoprotezione per i cittadini sono consultabili all'indirizzo www.allertameteo.regione.abruzzo.it alla sezione "Allerte e segnalazioni". (Fonte Regflash)

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.