AVVISO IMPORTANTE

A causa delle avverse previsioni meteo, la Festa di Primavera è rinviata a data da destinarsi. Non appena concordata una nuova data, la cittadinanza sarà prontamente informata.

 

 

Scivoli gonfiabili e tante attrazioni a tema come l’isola dei pirati, il safari park, la piscina di palline, il mini circo. Sarà una giornata dedicata ai bambini, alla condivisione e all’amicizia quella promossa ed organizzata dall’Amministrazione Comunale di Torre de’ Passeri per salutare l’arrivo della bella stagione e in programma domenica 14 aprile .

Protagonisti i bambini, che avranno la possibilità di giocare su maestose giostre gonfiabili per saltare e divertirsi all’aria aperta. A fare da sottofondo, allegre colonne sonore dei più amati cartoon.

Le attrazioni saranno ospitate all’interno del Parco dei Giusti, la cornice ideale, con i suoi grandi spazi verdi, per una “Festa di Primavera”.

L’ingresso in questo originale parco divertimenti allestito in via Luigi Einaudi è previsto dalle ore 15.30 ed è libero.

In caso di maltempo, la Festa di Primavera sarà rinviata.

 

L’Addetta stampa Francesca Piccioli

Torre de’ Passeri, 11 Aprile 2019

"Se vuoi essere universale parla del tuo villaggio", scriveva Lev Tostoj. Proprio di vicende e caratteri identitari di una comunità virtuosa, ricostruiti attraverso le storie di 48 famiglie si parla nel libro “Identità e storie di famiglie – La comunità di Torre de' Passeri che ha fatto grande Pescara” di Tonio Di Battista e Alessandro Sonsini. Il volume, edito da Menabò, sarà presentato a Pescara, venerdì 12 aprile alle ore 17, nella sala convegni della Fondazione Pescarabruzzo.

Attraverso la ricostruzione di storie di famiglie torresi che nei decenni centrali del Novecento si sono trasferite da Torre de' Passeri a Pescara, contribuendo in maniera significativa al suo sviluppo, il testo firmato da Tonio Di Battista e Alessandro Sonsini inquadra anche il contesto socio-economico di quegli anni ed offre un'occasione per riflettere sul tema dell'identità  sociale e sul senso di appartenenza ad una comunità.

Oltre agli autori, prenderanno parte alla presentazione: Nicola Mattoscio (Fondazione Pescarabruzzo), Gaetano Basti (Edizione Menabò), Piero Di Giulio (Sindaco di Torre de’ Passeri), Natascia Ridolfi (Università d’Annunzio) e Costantino Felice (Università d'Annunzio).

 

  pdf Scarica (154 KB) la locandina.

I cittadini di uno stato appartenente all'Unione Europea, residenti in Italia, hanno diritto di votare in occasione del rinnovo degli organi del Comune (Sindaco, Consiglio Comunale).

Per poter esercitare il predetto diritto, i cittadini dell'Unione Europea debbono presentare una domanda di iscrizione nelle liste elettorali aggiunte al Sindaco del Comune in cui sono residenti.

Pertanto, in occasione delle prossime elezioni comunali fissate per il 26 maggio 2019, i cittadini degli altri Paesi dell'Unione Europea, residenti nel Comune di Torre de' Passeri, che intendono votare, dovranno farne richiesta entro il 16 aprile 2019.
Per ulteriori informazioni in merito rivolgersi all'Ufficio elettorale comunale.

pdf Leggi (472 KB) l'avviso.

  pdf Modulo (13 KB) di domanda.

Al via i lavori per il rafforzamento della struttura dell’edificio scolastico con l’aumento delle sezioni di pilastri e travi e l’adeguamento tecnico dei corpi giuntati alla normativa vigente. Con la consegna lavori, il 28 marzo scorso, sono partiti a Torre de’ Passeri gli interventi per il miglioramento sismico dei corpi A e B della Scuola Secondaria di Primo Grado di via Dante Alighieri.

Finanziata con 500 mila euro di risorse, l’opera, che verrà realizzata in circa 90 giorni, e permetterà di attuare un miglioramento sismico tale da innalzare il livello di sicurezza per lo Stato Limite di Salvaguardia (SLV), che quantificato attraverso l’indice di rischio risulta pari a alfa=0,86; rientra tra gli interventi inseriti nella graduatoria triennale 2015/2017 del Piano Regionale di Edilizia scolastica e finanziati dalla Regione Abruzzo con i 49 milioni di euro provenienti dal MIUR.

“Già dal primo aprile scorso, in accordo con le dirigenti scolastiche e grazie all’interessamento della Provincia, che ha messo a disposizione aule e spazi didattici, abbiamo provveduto a trasferire le sei classi della scuola media e gli uffici di presidenza e segreteria del Comprensivo Manzi, nella sede dell’Istituto Tecnico Economico di via Einaudi, in modo da poter avviare i lavori in tutta sicurezza per gli studenti ed il personale scolastico – ha spiegato il sindaco Piero Di Giulio - Inoltre, con l’intento di  adeguare alla normativa antisismica l’intero plesso scolastico di via Dante Alighieri, l’Amministrazione – ha aggiunto il primo cittadino - ha elaborato anche il progetto esecutivo di adeguamento sismico dei corpi C – D – E , per un importo complessivo di € 1.286.665, 78, provvedendo all’aggiornamento della richiesta relativa alla Programmazione dell’Edilizia Scolastica per il triennio 2018/2020”.

L’intenso lavoro nel reperimento di risorse per dotare Torre de’ Passeri di strutture pubbliche, in particolare scolastiche, antisismiche ha rappresentato, dunque, uno degli obiettivi principali dell’Amministrazione Di Giulio.

“Accanto ai lavori già avviati, che permetteranno, a settembre, di riprendere le attività della scuola media in un edificio sicuro ed adeguato sismicamente – ha aggiunto il primo cittadino –, nei prossimi anni vedremo anche la realizzazione di una nuova scuola primaria. Infatti, il 25 marzo scorso, il Comune ha ricevuto il nulla osta della Struttura Tecnica di Missione, istituita presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, per l’affidamento dell’incarico di progettazione della nuova scuola elementare”.

Si tratta, nello specifico, di uno stanziamento, da parte del MIUR, di 337 mila euro: risorse previste all’interno di un intervento rilevante già approvato, a dicembre 2017, dal CIPE (Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica), che prevede lo stanziamento di oltre tre milioni di euro per la sostituzione edilizia con delocalizzazione della Scuola Primaria di viale Garibaldi.

“Per l’Amministrazione – ha concluso il primo cittadino - si tratta di un altro importante obiettivo raggiunto, che consentirà di dotare in tempi ragionevoli il territorio di scuole antisismiche in base alla nuova normativa ed all’avanguardia da un punto di vista architettonico e del risparmio energetico. Ed i primi importanti risultati si iniziano a vedere”.

 

L’Addetta stampa Francesca Piccioli

 

Torre de’ Passeri, 10 Aprile 2019

 

Causa lavori Enel, la stazione di pompaggio in località Tremonti non sarà operativa nella mattinata di domani, martedì 9 aprile 2019, dalle ore 7,00 alle ore 13,00.

Pertanto, potranno verificarsi problemi di pressione nell'erogazione dell'acqua dal Serbatoio Comunale.

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.