Dal primo pomeriggio del 6 ottobre 2017 e per le successive 18-24ore previste precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Dettagli sito Centro Funzionale Abruzzo.

Come ogni anno, nei mesi di ottobre e novembre tutti gli elettori che desiderano essere iscritti nell'Albo delle persone idonee alla funzione di presidente di seggio elettorale e nell'albo delle persone idonee all'ufficio di scrutatore di seggio elettorale possono presentare apposita domanda al Comune di Torre de’ Passeri.

Ad informare i cittadini è il sindaco Piero Di Giulio che ricorda che dal 1° ottobre tutti gli elettori e le elettrici del Comune che desiderano essere inseriti nell’albo dei presidenti e nell’albo degli scrutatori possono presentare domanda all’ufficio elettorale rispettivamente entro il 31 ottobre e il 30 novembre prossimi. L’iscrizione nell’albo degli scrutatori è subordinata al possesso almeno del titolo di studio della scuola dell'obbligo, mentre quella per l’albo dei presidenti di seggio è subordinata al possesso almeno del diploma della scuola secondaria di secondo grado. 

Il servizio vaccinazione del Distretto Sanitario di Base (DSB) di Torre de’ Passeri non deve essere soppresso, soprattutto alla luce dei recenti obblighi legislativi in tema di vaccini e relative certificazioni necessarie per la frequenza degli asili e delle scuole. A sostenerlo il sindaco Piero Di Giulio che, con i colleghi di altri sette Comuni del territorio, è primo firmatario di una lettera in cui si chiede alla Asl di sospendere la Deliberazione n. 799 dell’11 settembre scorso in cui si stabiliscono nuove Misure organizzative per la gestione e l’erogazione del servizio vaccinale all’interno dell’azienda sanitaria pescarese. Il piano di riorganizzazione della Asl prevede infatti la sospensione del servizio di vaccinazione in vari DSB della provincia, compreso appunto quello presso il distretto di Torre de’ Passeri. Promettono dunque battaglia i sindaci di Torre, Corvara (Guido Marganella Di Persio), Pescosansonesco (Nunzio Di Donato), Castiglione a Casauria (Gianluca Chiola), Pietranico (Francesco Del Biondo), Cugnoli (Lanfranco Chiola), Bolognano (Silvina Sarra) e Salle (Maurizio Fonzo) per impedire la soppressione della prestazione specifica.

Messa a dimora di nuovi alberi sul corso cittadino per sensibilizzare alla cura e al rispetto dell’ambiente e della natura. È questo l’obiettivo di Una pianta per Torre, l’iniziativa programmata dal Cai, sottosezione di Torre de’ Passeri, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, per sabato 16 settembre (dalle ore 8,30). Nel corso della mattinata, proprio su viale Garibaldi saranno messe a dimora 40 piante che andranno ad aggiungersi a quelle già presenti attraverso l’ausilio dei volontari dell’associazione. 

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.