Lo sport come strumento che unisce generazioni, ricordando chi non c’è più. Giovani atleti locali e vecchie glorie del basket torrese si incontreranno giovedì 7 settembre, ore 21,00, sul parquet del palazzetto comunale dello sport di Torre de’ Passeri per celebrare lo sportivo e tifoso Piero Di Tommaso, scomparso il 4 settembre 2015 all’età di 73 anni e conosciuto come Mastro Piero.  Elettrauto, amico di tutti, sempre pronto e disponibile e con il sorriso sulle labbra, Mastro Piero aveva due grandi passioni il calcio e la pallacanestro che seguiva con interesse e puntualità, partecipando ad ogni incontro delle sue squadre del cuore, sia in casa che in trasferta. Ecco perché l’iniziativa voluta dall’Amministrazione comunale con la preziosa collaborazione dell’associazione sportiva G.S. Torre Spes vede come filo conduttore della serata lo sport.

Soggiorno termale, a scopo terapeutico, per 51 residenti di Torre de’ Passeri che usufruiranno del trasporto gratuito nella struttura di Caramanico Terme. Al via oggi, martedì 5 settembre, l’iniziativa “In pullman alle terme”, promossa ed organizzata dal Comune di Torre de’ Passeri che si svolgerà per 12 giorni, fino al 18 settembre prossimo. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Piero Di Giulio, che ha ringraziato i partecipanti che aspettano con entusiasmo questo periodo dell’anno e il capogruppo Marco Ciommi. 

Fattori di rischio cardiovascolare, prevenzione delle malattie cerebrovascolari e della demenza. Per il secondo anno consecutivo la società Omnibus Salute, in collaborazione con la Farmacia De Luca Radocchia di Torre de' Passeri, organizza la Settimana della Prevenzione Cardiovascolare, con il patrocinio dei Comuni di Torre de' Passeri e Castiglione a Casauria e con il sostegno della BCC di Pratola Peligna, filiale di Castiglione a Casauria. Le iniziative in programma si aprono sabato 23 settembre, dalle ore 17.00, nella splendida cornice dell'Abbazia di San Clemente a Casauria in Castiglione a Casauria PE, si terrà l'incontro dibattito dal titolo "come prevenire le malattie cerebrovascolari e la demenza”.  Al convegno prenderanno parte professionisti come il cardiologo Stefano Volpe, Michele Di Mauro Specialista in Cardiologia e Cardiochirurgia, Mirta D'Orazio, specialista in Chirurgia Vascolare e responsabile del reparto di Chirurgia Vascolare della Clinica Pierangeli, Rocco Santarelli, psichiatra esperto in Psicogeriatria e la Psicologa e Psicoterapeuta Valentina Tatasciore.

Mentre nelle mattine della settimana successiva, dal 25 al 30 settembre, i partecipanti al convegno potranno recarsi nella Farmacia De Luca Radocchia di Torre de' Passeri per effettuare uno screening del rischio cardiovascolare.

Nessuno spettacolo pirotecnico domenica 3 settembre, in occasione dei festeggiamenti per il santo patrono. La Giunta Comunale, considerato il persistere delle alte temperature e l’assenza di piogge che, oramai da mesi, non consente l’accensione dei fuochi in condizioni di sicurezza e il vasto incendio che da oltre 10 giorni persiste e sembra non arrestarsi sul vicino Monte Morrone e nelle aree circostanti in pieno Parco Nazionale della Majella, nella Valle Subequana e nell’intero territorio regionale, in accordo con il titolare della ditta incaricata, ha stabilito di annullare lo spettacolo pirotecnico.

Si comunica che, acquisito il nulla osta da parte della Provincia di Pescara, è stata emessa in data 31 agosto 2017, l’ordinanza sindacale n. 43 per la regolamentazione della circolazione stradale nei giorni delle Festività Patronali, dal 2 al 4 settembre 2017. Tra le altre disposizioni, il provvedimento stabilisce il divieto di circolazione veicolare su via San Rocco fino all’incrocio con via Settimio Di Battista, via Madonna delle Grazie e via Madonna dell’Arco fino all’incrocio con la S.P. 73 “Variante di Torre de’ Passeri” dalle ore 19,00 alle ore 00,30 nei giorni 2, 3 e 4 settembre, con esclusione dei mezzi di soccorso, delle Forze dell’Ordine, Guardia Medica, mezzi con a bordo persone disabili residenti e i mezzi di trasporto pubblico. Per quanto riguarda i residenti nelle vie interessate dal divieto di circolazione totale, questi potranno transitare fino alle ore 21,00 (mentre dalle ore 21,00 alle ore 00, 30 il transito resta interdetto per tutti).

La Regione Abruzzo ha definito le modalità per richiedere i contributi per il ripristino delle attività economiche e produttive colpite dagli eventi calamitosi avvenuti dall’11 al 13 novembre e l’1 e 2 dicembre 2013 e nel periodo febbraio – marzo 2015.

Il Comune di Torre de' Passeri rientra nel Piano dei Fabbisogni di cui alla OCDPC del 26.05.2015 n° 256 (eventi febbraio – marzo 2015).

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.