Si comunica che il Servizio di Refezione per l'anno scolastico 2018/2019 sarà avviato nei giorni:
• 15 Ottobre 2018 per la Scuola dell’Infanzia
• 16 Ottobre 2018 per la Scuola Primaria


S’informa che i diritti fissi e le tariffe resteranno invariati per i residenti (e per i frequentanti della scuola dell’infanzia).
COSTO BUONO PASTO: € 2,90
DIRITTO FISSO MENSILE SCUOLA DELL’INFANZIA: € 10,00
DIRITTO FISSO MENSILE SCUOLA PRIMARIA: € 2,00


S’informa che i diritti fissi e le tariffe per i NON residenti, frequentanti la scuola primaria sono pari a:
COSTO BUONO PASTO: €4,63
DIRITTO FISSO MENSILE SCUOLA PRIMARIA: €2,00


Si specifica che per i bimbi che frequentano la Scuola dell’Infanzia, relativamente al periodo ottobre-dicembre 2018 il diritto fisso, pari a due mensilità (€ 20,00 complessive), dovrà essere corrisposto anticipatamente.
Per gli alunni della Scuola Primaria, il diritto fisso, pari ad € 14,00 (7 mensilità), dovrà essere corrisposto anticipatamente per l’intero anno scolastico.

 

Modalità di pagamento
Versamento presso la Tesoreria Comunale, c/o Banca Popolare di Bari, Filiale di Torre de’ Passeri, Piazza Papa Giovanni XXIII, con la causale “Buoni pasto, servizio di refezione scolastica + diritto fisso”.

Solo dietro esibizione della Quietanza di Pagamento( Buoni+ Diritto Fisso), la Ditta Incaricata distribuirà i buoni pasto spettanti a decorrere dalle ore 9:00 di venerdì 12 Ottobre 2018, presso il Refettorio della Scuola dell’Infanzia.
Le famiglie con più di un figlio che dovrà fruire del Servizio di Refezione Scolastica possono rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali per agevolazioni sul costo della tariffa.

 

La disinfestazione è programmata nella notte fra il 12 e il 13 ottobre prossimi, dalle ore 23:30 alle ore 5:00. I cittadini sono pertanto invitati a non esporre all'esterno delle abitazioni sostanze alimentari o indumenti e a tenere chiuse le finestre.

Hanno ricevuto bollette dell’Aca via posta, la cui data di scadenza era anteriore rispetto a quella di consegna, numerosi cittadini di Torre de’ Passeri che, già esasperati per i disagi, ormai quotidiani, legati al recapito a giorni alterni, attuato da Poste Italiane; ora si trovano a dover fronteggiare un ulteriore disservizio che inevitabilmente peserà sulle loro tasche.

Questa volta il disguido in questione, e cioè la consegna delle bollette del servizio idrico effettuata dopo la sua scadenza effettiva, sarebbe dovuto a problemi di recapito del servizio privato che lavora per l’azienda acquedottistica pescarese.

“Sono numerosi gli utenti Aca del Comune di Torre de’ Passeri che segnalano, proprio in questi giorni, di ricevere bollette già scaduti, con conseguenti difficoltà per i pagamenti – ha scritto il primo di cittadino di Torre de’ Passeri Piero Di Giulio in una nota inviata al Presidente e al Direttore generale di Aca -. I ritardi con cui le bollette Aca stanno arrivando nella buche delle lettere producono effetti comunque sempre negativi per la cittadinanza – ha precisato il sindaco Di Giulio – che deve far fronte a pagamenti a ridosso, o oltre il termine di scadenza, senza la possibilità di programmarli. Mentre ad alcuni è anche capitato in passato di ricevere solleciti di pagamento e preavvisi di distacco, senza aver prima ricevuto le relative bollette. L’auspicio – ha concluso Di Giulio – è che non ci siano aggravi dei costi per cittadini a cui l’Aca dovrebbe concedere, in questo caso specifico, più tempo per pagare le bollette senza l’aggiunta di more, e che si giunga in tempi certi ad una concreta risoluzione delle inefficienze evidenziate, effettuando anche le opportune verifiche presso il servizio postale incaricato, anche in considerazione del fatto che, stando così le cose,  i conseguenti mancati pagamenti, per lo più,  non sono da attribuire alla negligenza degli utenti”.

L’Addetta stampa Francesca Piccioli

Torre de’ Passeri,  9 ottobre  2018

Sono pubblicate su questo sito, nella sezione Bandi e Avvisi, informazioni e raccomandazioni operative, inviate al Comune dal Dipartimento del Governo del Territorio e Politiche Ambientali della Regione Abruzzo, per prevedere, prevenire e fronteggiare eventuali situazioni di emergenza connessi a fenomeni idrogeologici, idraulici e valanghivi.

Di seguito alcune utili informazioni divulgative dal sito iononrischio.protezionecivile.it.

Terremoto, sei preparato?

Alluvione, sei preparato?

 

Come comunicato dall’Aca, causa interventi urgenti sulla rete idrica, oggi, giovedì 4 ottobre dalle ore 13.15 sarà interrotta l'erogazione dell’acqua nelle zone servite dal Serbatoio comunale, con esclusione delle zone alimentate dall’acquedotto Giardino.

Per necessità, le fontane pubbliche del Parco dei Giusti, del Cimitero Comunale sono a regolarmente in funzione.

Torre de’ Passeri, 4 ottobre 2018

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.